Sanificazione condomini

La sanificazione di un condominio è importante per tutelare la salute di tutti coloro che hanno dimora nello stabile e, in generale, quella di tutte le persone ed animali.

Il tema della sanificazione è sempre delicato in un condominio: durante le riunioni condominiali infatti, si discute spesso delle attività di pulizia e disinfestazione, tralasciando quelle che riguardano la sanificazione e la disinfezione.

La sanificazione dell’aria e delle superfici di un condominio diventa fondamentale in situazioni come quella attuale del Sars-Cov-2 (Covid-19). Alcuni esperti del settore hanno infatti confermato che si sono verificati casi di contagio tra persone che non hanno avuto contatti diretti, ma che abitano nello stesso condominio, questo perché il virus è in grado di sopravvivere per diverso tempo sulle superfici.

Oltre a tutelare la salute dei condomini, la sanificazione contribuisce a rispettare le norme previste per la sicurezza dei luoghi di lavoro (D.Lgs 81/08).

Tra le sue mansioni, l’amministratore del condominio deve verificare che le attività di manutenzione ordinarie e quelle straordinarie vengano eseguite nel rispetto di quanto definito in sede di assemblea condominiale.

Nel caso delle attività di sanificazione del condominio, l’amministratore ha il compito di:

  • Avvisare i condomini sulla data e l’ora dell’intervento (al fine di limitare gli accessi alle aree trattate)
  • Esporre nella bacheca del condominio tutta la documentazione che attesti l’attività svolta.

In tutti i casi di particolare urgenza, come quella della pandemia del cùCoronavirus, il Codice civile stabilisce che l’amministratore ha il potere di decidere e far eseguire le attività senza convocare in assemblea i condomini.

I vantaggi della sanificazione in un condominio

Solo grazie ad un intervento di sanificazione è possibile ottenere i seguenti benefici:

  • Eliminazione della carica microbica e batterica fino al 99,99% (inattivazione di virus, distruzione di batteri, agenti patogeni e/o inquinanti, lieviti, spore fungine, etc.)
  • Rimozione dei composti volatili rilasciati dai detergenti chimici usati per la pulizia degli ambienti
  • Allontanamento di insetti infestanti come: scarafaggi, formiche, blatte, zanzare, mosche, etc.
  • Distruzione delle particelle responsabili degli odori sgradevoli (per esempio: odori stantii, di muffa, fumo, etc.)
  • Eliminazione delle muffe presenti negli ambienti più umidi e poco arieggiati (es. le cantine)
  • Superfici disinfettate e igienizzate
  • Miglioramento della qualità dell’aria interna
  • Aria più pura e sana
  • Riduzione dell’inquinamento esterno, grazie alla distruzione di inquinanti tossici come i COV (composti organici volatili) prodotti da fabbriche, autovetture e riscaldamento (solo nel caso in cui il trattamento di sanificazione venga svolto in ambienti outdoor).

La sanificazione rende ogni spazio del condominio più salubre, migliora la qualità di vita delle persone e degli animali e riduce il rischio di contagi.

Dove eseguire il trattamento di sanificazione

L’intervento di sanificazione in un condominio deve riguardare tutti gli spazi comuni, parliamo quindi di:

  • La tromba delle scale
  • L’ascensore
  • I pianerottoli
  • Le aree adibite alla raccolta rifiuti
  • Le cantine
  • L’autorimessa
  • La portineria
  • Il locale contatori

Nello specifico, il trattamento di sanificazione deve essere eseguito con macchinari e prodotti che siano in grado di igienizzare e disinfettare:

  • Tutte le superfici (pavimenti, soffitti, muri, vetri, specchi, etc.)
  • L’aria interna all’ambiente
  • Rampe di scale
  • Cassette della posta
  • Pulsantiere
  • Citofoni
  • Maniglie
  • Portoni di ingresso
  • Corrimani
  • Ringhiere

Particolare attenzione deve essere prestata a tutte le superfici che entrano in contatto diretto con le mani. Il motivo è molto semplice: se le mani entrano in contatto con superfici contaminate (per esempio, la pulsantiera dell’ascensore), avviene una contaminazione incrociata degli ambienti, ossia virus e germi vengono trasportati su tutte le altre superfici su cui si poggiano in seguito le mani. Inoltre, sono uno dei principali veicoli di trasmissione (basta inconsapevolmente toccarsi gli occhi, il naso o la bocca).

Come sanifichiamo il tuo condominio

Per sanificare gli ambienti del tuo condominio, noi di GMT G7 ti consigliamo l’utilizzo di prodotti a base di perossido di idrogeno stabilizzato (H2O2) oppure l’ozono (O3).

L’intervento viene eseguito dai nostri tecnici ambientali, personale qualificato che possiede conoscenze approfondite sulle sostanze biocide proposte, una formazione sui protocolli di sanificazione più adatti ad ogni contesto ed utilizza prodotti e macchinari certificati e testati.

In relazione alle caratteristiche strutturali del tuo condominio, alla presenza di materiali pregiati e alle tue esigenze, viene selezionata la tecnologia di sanificazione più idonea.

Il giorno dell’intervento, in seguito all’attività di pulizia delle aree comuni del condominio (eseguita dall’impresa di pulizia che fornisce questo servizio allo stabile) il nostro operatore comincerà il trattamento di sanificazione misurando la volumetria dell’ambiente.

Se il prodotto più adatto al contesto è il perossido di idrogeno, tramite i nostri atomizzatori o vaporizzatori, la sostanza viene diffusa in tutto l’ambiente fino al raggiungimento della saturazione dell’aria.

Se invece viene scelto l’ozono, il nostro tecnico posiziona il generatore di ozono in un punto strategico, in modo tale che la sostanza sia in grado di raggiungere ed entrare in contatto con tutte le superfici e, infine, lo mette in azione per il tempo necessario a garantire la totale sanificazione.

Per dimostrare l’efficacia del trattamento svolto, vengono eseguiti dei campionamenti sia prima che dopo aver sanificato. Questi campioni vengono in seguito analizzati tramite strumentazioni professionali o da un laboratorio specializzato in analisi microbiologiche.

I risultati delle analisi dei campioni evidenzierà la percentuale di carica microbica che è stata abbattuta grazie all’intervento e vengono inseriti nella documentazione che attesta l’esecuzione della sanificazione.

Per avere maggiori informazioni su questo nostro servizio non esitare a contattarci compilando il form qui sotto!

Per acquistare prodotti e macchinari per la sanificazione visita il nostro shop!


101