Sanificazione di Hotel

La sanificazione di un hotel e di tutte le altre strutture ricettive tutela la salute del personale e degli ospiti ma non solo: migliora anche l’immagine e la reputazione.

L’obiettivo principale di queste strutture è la soddisfazione del cliente, ossia la sua percezione nei confronti dell’azienda. Il raggiungimento di questo scopo dipende da molteplici fattori: servizi offerti, gentilezza del personale, cura dell’arredamento delle singole camere e dell’intera struttura, rapporto qualità/prezzo, e da molti altri elementi, tra cui anche la pulizia degli ambienti.

Camere e aree comuni perfettamente pulite sono ciò che ognuno di noi si aspetta quando entra in un hotel. Se questa è l’aspettativa di ogni cliente, mostrare maggiore attenzione per l’igiene rende più tranquilli e sicuri tutti gli ospiti della struttura ed aumenta la loro soddisfazione.

La sanificazione, oltre a portare diversi vantaggi, contribuisce al rispetto di molteplici norme come, per esempio, quelle HACCP per gli alimenti e quelle sulla sicurezza degli ambienti di lavoro, evitando sanzioni e spiacevoli inconvenienti  all’albergatore.

Rischi igienici nel settore alberghiero

Una struttura ricettiva, come un hotel, è caratterizzata da: breve permanenza degli ospiti, clienti provenienti da parti del mondo diverse, elevato numero di dipendenti, presenza di animali (se la struttura è pet friendly), somministrazione di alimenti, numerose aree comuni, presenza di impianti aeraulici.

Tutte queste peculiarità rendono gli hotel e le strutture ricettive luoghi in cui virus, germi, batteri, agenti patogeni, muffe, acari, funghi, una volta immessi nell’ambiente, trovano le condizioni ideali per proliferare e diffondersi.

Diventa così comprensibile quanto sia indispensabile rispettare le norme igieniche e sanitarie previste al fine di evitare i seguenti rischi:

  • Aumento delle malattie del personale di servizio (fenomeno che porta ad un aumento di costi dell’azienda)
  • Rischi sanitari per gli ospiti (esempio: salmonella, problemi respiratori, allergie, infezioni, intossicazioni alimentari)
  • Infestazioni (esempio: pidocchi, zecche, acari, scarafaggi, formiche, cimici, zanzare, mosche)
  • Contaminazione degli alimenti, con conseguente alterazione dell’aspetto, del gusto.
  • Bassa qualità dell’aria (poiché contaminata da muffe, funghi, pollini, polveri, virus e batteri che si formano negli impianti aeraulici a causa dell’umidità e di una loro scorretta manutenzione)
  • Insoddisfazione dei clienti e conseguenti lamentele e recensioni negative.

Spiacevoli eventi che incidono negativamente sull’immagine e che hanno ripercussioni anche sul fatturato dell’hotel.

I vantaggi della sanificazione per hotel e strutture ricettive

Il primo grande vantaggio della sanificazione di un hotel è la riduzione di tutti i rischi che abbiamo da poco citato.

La sanificazione garantisce ad ogni tuo ospite un soggiorno confortevole e camere accoglienti, pulite, igienizzate e prive di odori sgradevoli, aumentando la sua soddisfazione nei confronti della struttura.

Inoltre, i vantaggi apportati dell’attività di sanificazione sono i seguenti:

  • Eliminazione o forte riduzione della carica microbica e batterica, evitandone la riformazione
  • Aria più sana, pura e deodorata
  • Distruzione delle particelle responsabili dei cattivi odori (esempio: cibo, muffa, animali)
  • Superfici disinfettate ed igienizzate
  • Contribuisce alla corretta manutenzione degli impianti aeraulici, che diventano privi di microrganismi dannosi per la salute
  • Facilita e velocizza le attività di pulizia
  • Elimina i residui volatili lasciati dai detergenti chimici usati durante le attività di pulizia meccanica dei locali
  • Disinfetta anche i tessuti come: tappeti, moquette, tende, etc.
  • Annienta gli acari presenti sui materassi
  • Allontana gli insetti infestanti (cimici, scarafaggi, mosche, zanzare, blatte, etc.)
  • Aumenta il comfort del cliente
  • Migliora la qualità di vita dei dipendenti
  • Contribuisce al rispetto di tutti gli adempimenti previsti per il settore alberghiero e quelli relativi alla salute e sicurezza sul lavoro.

Dove eseguire il trattamento di sanificazione

La sanificazione dovrebbe essere prevista in tutte le strutture ricettive. Si parla quindi di:

  • Hotel
  • Motel
  • Bed & Breakfast
  • Alberghi
  • Ostelli
  • Villaggi turistici
  • Beauty Farm
  • Appartamenti con contatto di affitto di brevi periodi

Il trattamento di sanificazione deve essere in grado di igienizzare efficacemente:

  • Tutte le superfici (soffitti, muri, pavimenti, vetri, specchi, etc.)
  • Il mobilio presente all’interno dei locali (tavoli, banconi, sedie, poltrone, sgabelli, divani, tende, etc.)
  • L’aria dell’ambiente
  • Gli impianti aeraulici
  • Attrezzature e strumenti
  • Le aree comuni come, per esempio: la reception, le sale ricreative, la hall, le toilette, il ristorante, il bar, l’area wellness & SPA,
  • La cucina
  • Le singole camere e quello che è al loro interno (moquettes, tende, materassi, mobili, etc.)

Come sanifichiamo il tuo hotel

Considerando le innumerevoli difficoltà a cui si può andare incontro per sanificare questa tipologia di ambienti, per esempio, la presenza di superfici in materiali diversi (spesso anche pregiati) e quella di aree difficilmente raggiungibili, noi di GMT G7 ti proponiamo l’intervento di sanificazione con ozono (O3) o quello con il perossido di idrogeno stabilizzato (H2O2).

L’intervento di sanificazione viene eseguito in seguito alla pulizia dei locali del tuo hotel, da uno dei nostri tecnici ambientali in biosicurezza tramite l’uso di macchinari professionali e certificati.

Se la soluzione più adatta alle tue esigenze e alle caratteristiche strutturali della tua struttura è l’ozono, dopo aver misurato la volumetria dell’ambiente, il nostro tecnico posiziona all’interno della stanza e mette in azione il generatore di ozono. Grazie alla sua natura gassosa, la sostanza è in grado di entrare in contatto con tutte le superfici, anche quelle difficilmente raggiungibili.

Se la sostanza più idonea al contesto è invece il perossido di idrogeno, il nostro operatore diffonderà in tutto l’ambiente e nelle U.T.A (Unità Trattamento Aria) il prodotto biocida servendosi di macchinari specifici quali: gli atomizzatori o i vaporizzatori. Queste apparecchiature sono in grado di atomizzare il perossido di idrogeno in particelle finissime e permette alla sostanza di espandersi in tutto il locale.

L’efficacia del trattamento viene provata grazie all’analisi (tramite strumentazioni professionali o da parte di un laboratorio specializzato in analisi microbiologiche) di alcuni campionamenti che vengono rilevati dalle superfici dal nostro tecnico sia prima che dopo aver fatto l’intervento di sanificazione.

 

Per avere maggiori informazioni su questo nostro servizio non esitare a contattarci compilando il form qui sotto!

Per acquistare prodotti e macchinari per la sanificazione visita il nostro shop!


error: Content is protected !!
101